CIME a MILANO – RETI, RICERCA E INNOVAZIONE PER LE MONTAGNE

Martedì 12 Dicembre

Rete del Ritorno è lieta di invitarvi all’iniziativa: CIME a MILANO –  RETI, RICERCA E INNOVAZIONE PER LE MONTAGNE 

L’iniziativa si svolgerà l’11 e il 12 dicembre 2017 a Milano nella cornice dell’Università Statale di Milano (Via Festa del Perdono, 7), con il contributo e la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale e dell’Università degli Studi della Tuscia. In calce il programma completo.

ITALIAN MOUNTAIN LAB

Una piattaforma diffusa e partecipata per la ricerca e lo sviluppo delle montagne italiane nel contesto europeo

Dalle 10.00 alle 10.15
Apertura

La montagna in movimento

 

Intervengono:

Gianluca Vago, Magnifico Rettore Università degli Studi di Milano

Marcella Gargano, Vice Capo di Gabinetto MIUR (tbc)

Vincenzo Torti, Presidente generale CAI

 

Dalle 10.15 alle 11.50
Italian Mountain Lab 
si presenta

Obiettivi e nuove opportunità per la Montagna italiana

Anna Giorgi

DISAA – UNIMONT-Università degli Studi di Milano
Coordinatore e responsabile scientifico del progetto Italian Mountain Lab

 

Cesare Emanuel

Magnifico Rettore Università del Piemonte Orientale

Responsabile scientifico Italian Mountain Lab per UNIUPO

 

Gianluca Piovesan

Università degli Studi della Tuscia

Responsabile scientifico Italian Mountain Lab per UNITUS


Lorenzo Micheli,

Mountain-Hack & Italian Mountain Lab Advisor

 

Nuove alleanze per la Montagna italiana

Osvaldo Failla, Direttore Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, Università degli Studi di Milano (DISAA)

 

Claudia Sorlini, Vice Presidente Touring Club Italiano

 

Enrico Petriccioli, Segretario Generale Fondazione Montagne Italia

 

Alessandra Pesce, Segreteria Tecnica del Vice Ministro – Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF)

 

Carlo Personeni, Presidente Federazione Nazionale dei Consorzi di Bacino Imbrifero Montano (FEDERBIM)

 

Marco Bussone, Vice Presidente Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani (UNCEM)

 

Francesca Campora, Direttore Fondazione Garrone

 

Marco Vitale, Economista d’impresa, Presidente della Vitale-Zane & Co. Srl, Consigliere nazionale FAI

 

Luca Masneri, Presidente del Comitato di indirizzo per la gestione del Polo di Edolo dell’Università degli Studi di Milano

 

Giuliano Cervi, Presidente Comitato Scientifico Centrale del CAI


Dalle 11.50 alle 15.15

Networking session

Pensare ed agire insieme per le Montagne

 

Dalle 11.50 alle 13.00

Networking session I

Reti nazionali per le montagne

 

In movimento tra reti e network nazionali per la ricerca e lo sviluppo della montagna in Italia: valori, visione, mission, geografia, strategie e community di riferimento.

 

Coordina: Anna Giorgi, DISAA – UNIMONT-Università degli Studi di Milano

Coordinatore e responsabile scientifico del progetto Italian Mountain Lab  

 

Manuela Grecchi, Prorettore delegato per il Polo Territoriale di Lecco – Politecnico di Milano

 

Marco Marchetti, Presidente Centro di Ricerca per le Aree interne e gli Appennini (ARIA) – Università degli Studi del Molise

 

Roberto Dini, Vice Direttore Istituto di Architettura Montana – Politecnico di Torino

 

Piermaria Corona, Direttore del Centro Foreste e Legno – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA)

 

Dario Casati, Accademia dei Georgofili – Presidente sezione nord-ovest (Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta)

 

Filippo Barbera, Presidente Accademia delle Alte Terre

 

Valter Maggi, Segretario Comitato Glaciologico Italiano

 

Paolo Angelini, Capo Delegazione Italia – Convenzione delle Alpi

 

Paolo Venturi, Direttore di Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Nonprofit (AICCON) – Università di Bologna (tbc)

 

Alessandro Gretter, Fondazione Edmund Mach (FEM) – Research and Innovation Centre

 

Roberto Ruffier, Fondazione Courmayeur Mont Blanc – Osservatorio sul sistema montagna “Laurent Ferretti”

 

Iva Berasi, Direttore Accademia della Montagna del Trentino

 

Cristina Busin, Luciano Bolzoni, Soci fondatori dell’Officina culturale Alpes

 

Erwin Durbiano, Membro Consiglio Direttivo Dislivelli e rappresentante Commissione internazionale per la protezione delle Alpi (CIPRA Giovani)

 

Elena Jachia, Direttore Area Ambiente Fondazione Cariplo

 

Mauro Varotto, Responsabile Gruppo Terre Alte del CAI, partner di International Terraced Landscapes Alliance (ITL)

 

Silvia Passerini, Vice Presidente Rete del Ritorno

 

Roberto Gaudio, Presidente Centro di Ricerca, Studi e Valorizzazione per la Viticoltura di Montagna (CERVIM)

 

Alfredo Ghiroldi, Responsabile della comunicazione Fondazione ASM

 

Maria Giovanna Canzanella, Presidente della Struttura operativa Biblioteca Nazionale del CAI/coordinatrice nazionale di BiblioCAI

Alfredo Gattai, Presidente della Struttura Operativa sentieri e cartografia del CAI

Alessandro Molinu, Vice Presidente del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS)


Dalle 13.00 alle 14.00

Networking session II

Lunch Break
Dalle 14.00 alle 15.15
Networking session III 
Reti internazionali per le montagne

In movimento tra reti e network europei ed internazionali per la ricerca e lo sviluppo della montagna: valori, visione, mission, geografia, strategie e community di riferimento.

 

Coordina: Thomas Scheurer, Segretario Generale ISCAR – International Scientific Committee on Research in the Alps

 

Vlatko Andonovski, Vice Presidente EUROMONTANA

 

Sophie Tocreau, Laboratoire Innovation et Territoires de Montagne (Labex)
Bernat Claramunt, Direttore NEMOR – Network for European Mountain Research

 

Marco Onida, Directorate General for Regional and Urban Policy, European Commission (DG Regio)

 

Angelo Riccaboni, Chair PRIMA Foundation – Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area (tbc)

 

Vincenzo Torti, Presidente CAI & co-promotore di EUMA – European Union Mountaineering Association

 

Aldo Audisio, Direttore Museo della Montagna di Torino e promotore Rete Internazionale dei Musei della Montagna

 

Ester Cason Angelini, Consigliere Delegato Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna

 

Marco Paganoni, Referente Pro Patrimonio Montano – Rete per la conservazione del patrimonio delle montagne

 

Roberto De Martin,        Club Arc Alpin

 

Dalle 15.30 alle 17.00

Il futuro della Montagna per i giovani

Presentazione finale dei progetti di Mountain-Hack

 

Coordina: Lorenzo Micheli, Mountain-Hack & Italian Mountain Lab Advisor

 

Valutazione dei progetti

Giuria Hackathon: Simona Montesarchio (MIUR), Anna Giorgi (Università degli Studi di Milano), Nicola Pasini (Università degli Studi di Milano), Cesare Emanuel (Università del Piemonte Orientale), Teresa Zompetti (CONI) (tbc), Gianluca Piovesan (Università della Tuscia), Erminio Quartiani (CAI).

 

Interventi conclusivi e proclamazione dei Progetti vincitori

 

Simona Montesarchio, Direttore Generale per l’Innovazione Digitale (MIUR)

Anna Giorgi, DISAA – UNIMONT-Università degli Studi di Milano

Di seguito il programma completo:

PROGRAMMA CIME 2017

Redazione

Comments are closed.